StrArzignano: donazione a scuole e Scalabrin

StrArzignano
Una StrArzignano all’insegna della solidarietà. L’evento, che si è disputato lo scorso 3 ottobre, ha registrato un grande successo di partecipazione.
I NUMERI DELL’EVENTO. Raccolti 3.400 euro in materiale scolastico/sportivo e 500 euro per lo Scalabrin. 265 gli atleti agonisti e 3500 gli aderenti alla non competitiva rappresentano i numeri di riferimento con le iscrizioni spinte dai gruppi scolastici.
Voti alti anche per le iniziative della vigilia con Strakids&GiocoAtletica che hanno visto circa 200 bambini dai 3 ai 14 anni provare e divertirsi nella varie specialità dell’atletica sotto gli occhi di Manuela Levorato, primatista italiana dei 100 metri e Thomas Ceccon, unico vicentino medagliato a Tokyo 2020, astro nascente del nuoto azzurro.
IL BILANCIO SOCIALE DELLA STRARZIGNANO. Sono stati raccolti migliaia di euro destinati alle scuole e all’Istituto Scalabrin. A un mese dall’evento Atletica Arzignano e Atletica Ovest Vicentino, promotrici e organizzatrici dell’iniziativa, sono in grado di presentare il Bilancio sociale. Le Scuole di Arzignano e situate nei Comuni limitrofi avevano la possibilità di organizzare la partecipazione dei gruppi scolastici vedendosi riconoscere il 100% del valore della quota di partecipazione in buoni acquisto di materiali sportivi o didattici/cancelleria. L’iniziativa ha visto Istituto Comprensivo 2 recitare la parte del Leone con 944 iscrizioni tra alunni e famigliari. Presenza significative sono state registrate anche da parte dell’IC 1 di Arzignano, dalla Zanella di Chiampo, dalle Canossiane di Arzignano, dall’Asilo Bonazzi, dalla Sant’Andrea di Trissino, dall’Asilo Castello e alcuni iscritti sono stati acquisti da Altissimo, SP Mussolino e Crespadoro.
Atletica Arzignano ha fatto, inoltre, una donazione di 500 euro all’Istituto Scalabrin di Arzignano.

«La StrArzignano ha certamente portato giovani e famiglie a vivere un grande evento sportivo, che ha segnato la ripartenza dello sport dopo un anno e mezzo di pandemia, ma si riconferma anche un grande evento solidale perché ha portato a un’importante donazione alle scuole e all’Ipab Scalabrin – afferma il sindaco Alessia Bevilacqua –. Ringrazio di cuore a nome della città gli organizzatori, i partecipanti i volontari e gli sponsor».

Presente alla consegna della gigantografia dell’assegno anche la presidente Francesca Sgevano che ha dichiarato: «Ringrazio di cuore gli organizzatori della StrArzignano per questa donazione. Useremo questi soldi per il bene dei nostri anziani. È bello vedere come lo sport possa fare solidarietà concreta alle associazioni e agli enti del territorio».

Roberto Mistrorigo, presidente di Atletica Ovest Vicentino: «Anche quest’anno abbiamo fatto una bella manifestazione con molti partecipanti, segnando un nuovo inizio per l’atletica dopo la pandemia. Ringrazio quanti hanno partecipato alla StrArzignano, agonisti e non, oltre a tutti quelli che l’hanno resa possibile… dai volontari agli sponsor, fondamentali per la riuscita di eventi sportivi di questo livello».

Redazione web
15/11/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui