Terrorizzato chiama la polizia: “Ho due pitoni in cortile”

pitone_albino

“Aiuto, ho due pitoni in cortile!” Per fortuna, però, si tratta di bisce comuni e non pericolose.

Il panico si è diffuso ieri mattina a Lozzo Atestino, dove un residente si è trovato di fronte a due “serpenti” mentre usciva nel giardino di casa. L’uomo, terrorizzato, ha subito chiamato la polizia provinciale, segnalando la presenza di una coppia di pitoni.

Gli agenti del comandante Cino Cecchini, competenti in materia di fauna selvatica, si sono precipitati in via Anconetta e hanno fotografato gli animali. Un rapido consulto con un naturalista e l’esperienza delle guardie hanno permesso di fugare ogni dubbio: i due serpenti che si erano rintanati in una tubatura all’interno di un muretto di cemento non erano pitoni bensì “saettoni”. Il nome popolare è molto meno importante di quello scientifico, visto che le bisce sono state catalogate come «colubri di Esculapio elaphe longissima».

 

 

 

 

 

Gazzettino.it

Redazione web 03-07-2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *