Trovati in 14 nel negozio: multa da 400 euro

La Polizia Locale di Arzignano, in data 14/11/2020 ore 14:00 nell’ambito dei controlli del territorio mirati anche al rispetto delle norme anti-covid, ha sanzionato una cittadina indiana, residente a Chiampo e titolare di un negozio etnico in via Duca D’Aosta 1 ad Arzignano.

All’interno del negozio, infatti, al momento dell’accertamento, erano presenti 14 persone di cui 12 intente agli acquisti e/o in fila per pagare, e 2 alla cassa.

Da DPCM era chiaramente esposto all’ingresso del negozio il cartello indicante 4, il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale.

La donna è stata sanzionata con una multa di 400 euro ed è stato inviato rapporto alla Prefettura per la chiusura dell’esercizio da 5 a 30 giorni.

<< Diverse sono le segnalazioni che riguardano un cattivo rispetto delle norme Anti-Assembramento – dichiara il vicesindaco ed assessore alla sicurezza Enrico Marcigaglia -. In questo negozio indiano di Via Duca D’Aosta per esempio, la Polizia Locale ha verificato 14 persone all’interno, quando il n° massimo dichiarato nel loro cartello era 4. Applicata multa di 400 euro e richiesta chiusura negozio. Serve maggiore attenzione, bisogna evitare il rischio Lockdown >>.

Redazione web
17/11/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui