Un legame indissolubile tra miele e territorio: torna il ‘Sentiero Ape Regina’

Una passeggiata lungo i sentieri di San Pietro Mussolino. Domenica 12 luglio, a partire dalle 8.30, torna il Sentiero Ape Regina, l’annuale camminata dedicata alle api ed al miele de.co Valchiampo, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di San Pietro Mussolino, in collaborazione con l’Associazione Apicoltori Vicentini. La manifestazione, giunta alla quinta edizione, si terrà con un format rivisitato, per venire incontro alle disposizioni relative al Covid: la partenza sarà scaglionata, mentre l’accesso nei punti ristoro sarà limitato.

Un appuntamento che conferma l’importante legame tra territorio ed apicoltura: a fine marzo il Comune di San Pietro Mussolino ha aderito alla rete nazionale dei comuni “Amici delle Api”. Si tratta, come ha spiegato il sindaco Gabriele Tasso, di “un impegno concreto ad arricchire il verde urbano di essenze gradite alle api, a eliminare progressivamente l’uso di diserbanti nelle aree comunali, a incentivare l’apicoltura e promuovere la conoscenza di questo insetto che va riconosciuto come bene comune globale”.

Come potrete leggere nel numero in distribuzione del Corriere Vicentino, sono addirittura 1.500 le arnie attive nella Valle Del Chiampo. Gli apicoltori portano le loro “casette” addirittura da altre regioni, come il Trentino, per approfittare delle ricche fioriture di alberi e prati e dell’elevata qualità ambientale del bacino chiampese. Le piccole bottinatrici di nettare qui producono mieli più volte premiati a livello nazionale e internazionale, che dal 2012 sono tutelati da un marchio De.Co., condiviso tra i nove comuni della vallata.

 

 

Redazione web
08/07/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui