Union ArzignanoChiampo: weekend tra alti e bassi per le squadre giovanili

giovanili

Weekend positivo per i ragazzi delle giovanili dell’Union ArzignanoChiampo, con 3 vittorie, un pareggio e il solo stop dei giovanissimi 2003 in casa del San Lazzaro Serenissima.

ALLIEVI PROVINCIALI 2001

Sei reti al 7 Mulini Fimon e tre punti in tasca per gli allievi provinciali di mister Ruocco che vincono facile grazie ad un secondo tempo a senso unico con un bel poker di Cavaliere. Poche emozioni nel primo tempo col gol del vantaggio che arriva al 21′: tiro di Zamperetti ribattuto da Bianucci, sulla respinta arriva De Simoni che mette una bella palla in mezzo per Cavaliere che non si fa attendere e mette dentro. Al 36′ ancora Cavaliere vicino al gol, bravo in questa occasione il portiere di casa a deviare quel tanto che basta la palla sul palo.
Nel secondo tempo gara in discesa dopo nemmeno dieci minuti con Cavaliere che confeziona due reti tra il secondo e l’ottavo minuto. Partita in mano ai giallocelesti che mettono in ghiaccio i tre punti col solito Cavaliere che al 28′ firma il poker personale. Al 30′ firma il tabellino anche Selmo con una serpentina che ubriaca la difesa di casa e palla in rete. Allo scadere gioia gol anche per Zamperetti che firma il 6 a 0 finale su schema da calcio d’angolo.
7 MULINI FIMON-ARZIGNANOCHIAMPO 0-6
7 MULINI FIMON: Bianucci, Sterchele, Morbin, Rizzato, Dal Lago, Vivian, Tronca, Baldovin, ROmano, Mlila, Mattiello.
A disposizione: Trivellin, Ciscato, Righetto, Tronca. All. Cocco.
ARZIGNANOCHIAMPO: Stan, Melison, Comberlato, Zamperetti, Sbalchiero, Magnabosco, Lorenzato, Crollo, De Simoni, Tumiatti, Cavaliere.
A disposizione: Duru, Volpiana, Rigodanzo, Parise, Fornasa, Selmo, Facchin. All. Ruocco.
RETI: pt 21′ Cavaliere (AC). St 2′ e 8′ e 28′ Cavaliere (AC), 30′ Selmo (AC), 40′ Zamperetti (AC).
NOTE: espulso De Simoni (AC).
ESORDIENTI 2004
Pareggio stretto per gli esordienti 2004 di mister Mazzocco fermati sul 2 a 2 in casa del Gio Cornedo. Partita difficile per i giallocelesti sotto una pioggia continua che ha appesantito il campo ma non tanto per far rinviare la sfida.
Nel primo tempo seppur dominando i giallocelesti non riescono a firmare il gol del vantaggio, con la prima frazione che si conclude sullo 0 a 0 dopo aver lottato su ogni pallone non riuscendo a concretizzare sotto porta molte azioni.
Nel secondo tempo ArzignanoChiampo in campo concetrato e determinato, e i risultati si vedono. Preto Martini (nella foto) realizza su punizione la prima rete, al 12′ Piana insacca il raddoppio dopo una bella azione tutta in verticale partita da un’ottima difesa che esegue un bel lavoro mai elogiato. Passa solo qualche minuto che Ruocco vince un contrasto sulla fascia destra, la palla passa attraverso i piedi di Piana che scarica per Andriolo: pallonetto alle spalle di Calli e 3 a 0 che chiude la seconda frazione di gioco.
Nel terzo tempo parte ancora bene la squadra di Mazzocco, molte azioni che però non si concretizzano coi giallocelesti incapaci di mettere a segno il gol che chiuderebbe i conti. Il Cornedo é alle corde e Rakolc segna su punizione l’1 a 0. I padroni di casa però reagiscono bene e trovano prima il pareggio e poi nel finale di gara anche il raddoppio che preggia i conti per il 2 a 2 finale.
Molto rammarico nel volto dei ragazzi che dopo avere dominato i tre tempi di una bella gara non sono riusciti a vincere, un pari che servirà a fare esperienza e ad imparare dagli errori.
GIO CORNEDO-ARZIGNANOCHIAMPO 2-2
GIO CORNEDO: Calli, Benetti, Refosco, Disconzi, Zarantonello, Antoniazzi, Cailotto, Pretto, Soldà, Faccin, Santagiuliana, Fioraso, Tiso, Campi, Gonzato, Soldà. All. Dell’Anna.
ARZIGNANOCHIAMPO: Panarotto, Tagliaro, Boschetti, Dal Maso, Festa, Nardi, Rakolc, Andriolo, Verza, Piana, Zec, Leto, Ruocco, Pellizzari, Preto Martini, Bance, Negretto, Magnaguagno. All. Mazzocco.
GIOVANISSIMI PROVINCIALI 2003
Prima sconfitta stagionale per i giovanissimi 2003 di mister Cosco battuti 2 a 0 dai coetanei del San Lazzaro Serenissima. Un ArzignanoChiampo come quello di questa mattina non si era mai visto in stagione, una sconfitta che brucia che però al tempo stesso farà sicuramente bene ai ragazzi di mister Cosco che avranno modo di rifarsi e di cancellare questo ko già la prossima settimana.
Partita molto combattuta da entrambe le squadre coi giallocelesti che si rendono pericolosi dopo 16 minuti con Boschetto che calcia fuori di poco. Un minuto dopo indecisione della difesa ospite con Brugnolo che ne approfitta subito dribblando Framarin per segnare la rete del momentaneo vantaggio del San Lazzaro. I giallocelesti provano a reagire, qualche timida occasione per entrambe ma nulla di fatto col riposo che vede i padroni di casa avanti 1 a 0.
Al 7′ del secondo tempo bel contropiede del San Lazzaro con Tescaro che conclude ma trova la buona opposizione di Framarin che devia in angolo. Sul calcio d’angolo battuto corto, Lumiera arriva prima di tutti e di tacco devia in rete per il raddoppio dei padroni di casa. Al 14′ altra occasione per il San Lazzaro su un’altra indecisione difensiva ma fortunatamente graziata dal palo di Tescaro. Al 18′ prima vera azione da gol dell’ArzignanoChiampo con un bel lancio di Lazzaris per Urban (nella foto) che va al tiro fuori di poco. Al 31′ ancora in evidenza uno scatenato Tescaro che spara fuori di pochissimo. Nel finale, al minuto 35, bel contropiede dei giallocelesti con Preto che salta l’uomo in velocità e da appena dentro area tira fuori di poco.
SAN LAZZARO SERENISSIMA-ARZIGNANOCHIAMPO 2-0
SAN LAZZARO SERENISSIMA: Campigato, Diaz, Marano, Benvenuti, Lumiera, Klaic, Corato, Goldin, Brugnolo, Tescaro, Fincato.
A disposizione: Benvenuti, Corrà, R. Marano, G. Marano. All. Cinnirella.
ARZIGNANOCHIAMPO: Framarin, Galiotto, Boschetto, Papasidero, Dugatto, Verlato, Stecco, Mullen, Valjarevic, Dal Fitto, Dal Maso.
A disposizione: Ramon, Signore, Negro, Lazzaris, Marcigaglia, Urban, Pretto. All. Cosco.
GIOVANISSIMI REGIONALI 2002
I giovanissimi 2002 di mister Mazzocco espugnano il campo dello Zevio per 3 a 1 e volano solitari in vetta alla classifica del proprio girone grazie al successo in rimonta costruito nella ripresa in terra veronese.
La partita inizia con i giallocelesti che impongono il loro ritmo e gioco, con la partita che si gioca nella metà campo dello Zevio con fraseggi e tentativi di tiro che non però danno i frutti sperati. Il gol è nell’aria e non tarda molto ad arrivare ma a segnare per primo è la squadra di casa dello Zevio che al 10′ passa avanti 1 a 0: lancio lungo in avanti dei veronesi, la difesa gialloceleste sale nei tempi giusti e mette in fuorigioco Bazzoni, posizione che però l’arbitro valuta buona con l’esterno veronese che entra in area e batte Sessa in uscita. I giallocelesti cominciano a pressare in area lo Zevio ma vuoi la fretta, l’imprecisione e la bravura del portiere avversario Fadini che in qualche occasione si supera con delle difficili parate non viene nulla di buono e si va al riposo coi padroni di casa in vantaggio.
Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo con i giallocelesti a pressare e lo Zevio a difendersi col coltello tra i dento. Girandola di cambi e pareggio gialloceleste all’8′ con Framarin che su calcio d’angolo si infila e colpisce preciso di testa perforando la porta avversaria per l’1 a 1. Da questo momento i giallocelesti prendono fiducia e con più tranquillità macinano gioco e azioni che danno i loro frutti: al 30′ Osei Bonsu porta i compagni sul 2 a 1 e al 35′ va in rete anche Antoniazzi che dal centro area realizza il gol del definitivo 3 a 1. Buona la prestazione di Mecenero (nella foto) che con l’aiuto dei compagni raddrizza una partita che era iniziata male.
ZEVIO-ARZIGNANOCHIAMPO 1-3
ZEVIO: Fadini, Guerra, Perlini, Maiolo, Meneghelli, Ligorio, Bazzoni, Pasetto, Scartozzoni, Xibraku, Smeriglio.
A disposizione: Rodeghero, Benedetti, Campedelli, Pagan, Pegoraro, Marini, Pisa. All. Zucchetti.
ARZIGNANOCHIAMPO: Sessa, Framarin, Pieri, Meggiolaro, Candiani, Camponogara, Lovato, Zuffellato, Antoniazzi, Mecenero, Osarobo.
A disposizione: Pizzolato, Steccanella, Serafini, Osei Bonsu, Spillere. All. Mazzocco.
RETI: pt 10′ Bazzoni (Z). St 8′ Framarin (AC), 30′ Osei Bonsu (AC), 35′ Antoniazzi (AC).
NOTE: ammonito Zuffellato (AC).
ALLIEVI REGIONALI 2000
Poker secco degli allievi di mister Gonella che ha rifilato quattro reti al fanalino di coda Zevio. Giornata di pioggia per i giallocelesti subito a bersaglio dopo appena 10 minuti dal fischio d’inizio con Dal Lago che brucia tutti con un bel diagonale. Il primo tempo vede impegnata la squadra gialloceleste in diverse azioni di attacco culminate anche in due pali sfortunati che hanno negato la gioia del gol prima a Nardi e poi a Burovic.
Il secondo tempo è stato un più duro per l’ArzignanoChiampo perchè lo Zevio ha cercato in tutti i modi il pareggio con parecchi tentativi però sempre sventati dall’attenta difesa vicentina. A mettere il risultato al sicuro al 30′ ci pensa Acerra che dopo un cross rasoterra scarta l’avversario e insacca alle spalle di Santi. Sul finire di gara una bella parata impegna mette in mostra il portiere veronese che nulla può poco dopo sul tiro di Dal Lago scaturito da una mischia in area. Allo scadere arriva anche il definitivo 4 a 0 su autorete nata da un tiro cross di De Gaetani deviato da un difensore avversario.
ARZIGNANOCHIAMPO-ZEVIO 4-0
ARZIGNANOCHIAMPO: Petrovic, Mastrotto, Kerezovic, Simionato, Trevisan, Signorin, Barra, Rebellin, Burovic, Nardi, Dal Lago.
A disposizione: Singh, De Gaetani, Veronese, Tregnago, Acerra, Piana. All. Gonella.
ZEVIO: Santi, Spera, Lavecchia, Vallani, Scandola, Meneghelli, Dotto, Terzi, Scandolara, Bagolin, Benini
A disposizione: Serban, Formenti, Mainente, Pernigo, Stojanovic, Zantedeschi. All. Turazza.
RETI: pt 10′ Dal Lago (AC). St 30′ Acerra (AC), 38′ Dal Lago (AC), 41′ autogol (AC).
NOTE: ammoniti Kerezovic (AC) e Terzi (Z).
Ufficio Stampa Union ArzignanoChiampo
Redazione web 07/11/2016

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui