Verona: 4 arresti e 2 centri massaggi cinesi chiusi

 photo documentlocationdocumentlocation-1_zpse64c916a.jpeg

L’operazione antiprostituzione dei Carabinieri di Verona ha portato alla chiusura di due centri massaggi e all’arresto di 4 cinesi.

L’operazione è stata condotta dai militari di Verona e di S.Bonifacio, dopo una serie di accertamenti che hanno fatto emergere un’attività a “luci rosse” nei due centri benessere gestiti dagli indagati, due uomini e due donne accusati di sfruttamento della prostituzione.

Sono stati sequestrati circa 50 mila euro in contanti, provento dei massaggi hard. 

Ansa.it

Redazione web 23-04-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui