Video del presunto furto: arrivano le scuse in presenza del sindaco

Il protagonista della vicenda posa con i ragazzi dell'Arzignano Cricket Club

Un lieto fine per la vicenda del presunto furto d’erba. Alle 16 di oggi pomeriggio infatti il cittadino di Arzignano che aveva diffuso su facebook il video dei tre ragazzi si è presentato al Parco dello Sport per porgere le proprie scuse di persona.

L’uomo, oltre alle scuse, ha porto ai ragazzi anche alcuni doni provenienti direttamente dal suo negozio. I ragazzi del Cricket Club Arzignano, la squadra della quale fanno parte i tre giovani, hanno poi scattato una foto assieme al signore, perdonando di fatto l’accaduto.

All’evento erano presenti anche il sindaco di Arzignano Alessia Bevilacqua e il consigliere comunale Marco Cazzavillan, che si sono cimentati in alcune prodezze nel tappeto da cricket.

“Per noi la vicenda finisce qui – il commento di Arif Mohammed, il ragazzo che aveva riconosciuto il cugino nel video – il signore ha chiesto scusa, abbiamo fatto la pace, ed era addirittura presente il sindaco che ha aperto il campo e ci ha ufficialmente dato il permesso di cominciare la partita. Ringrazio tutti gli arzignanesi del sostegno dimostrato”.

 

Il consigliere Marco Cazzavillan, il sindaco Alessia Bevilacqua ed Arif Mohammed

Redazione web
18/07/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui