Zugliano: arrestato 50enne trovato con 25 gr di cocaina

 photo P1100024_zps80a5f6fb.jpg

Nella tarda serata di ieri, a Zugliano, in via Chiesa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Thiene hanno arrestato, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” N. T., cinquantenne di Thiene.

L’uomo è un operaio celibe, gravato da pregiudizi penali in materia di stupefacenti.

La vicenda.

Intorno alle ore 20.00 di ieri, lunedì 13 gennaio, una pattuglia stava effettuando un servizio di controllo del territorio, quando ha fermato, in via Chiesa, un’autovettura.

L’auto era una Seat Ibiza blu, guidata da un uomo di mezza età che, alla loro vista, ha iniziato a palesare un certo nervosismo. Insospettiti da tale atteggiamento, i militari, dopo averlo identificato, considerato che la sua agitazione non accennava a placarsi, lo hanno invitato a seguirli in caserma a Thiene, per effettuare degli accertamenti più approfonditi.

In caserma l’uomo ha continuato a mantenere un atteggiamento particolarmente nervoso, ragion per cui i Carabinieri operanti, in considerazione dei suoi pregiudizi in materia di stupefacenti, hanno deciso di eseguire una perquisizione sull’autovettura.

Perquisendo l’auto sono stati trovati tre involucri, contenenti, in totale, circa 25 grammi di sostanza stupefacente. La sostanza è risultata essere “cocaina” a seguito di apposito esame effettuato al “narcotest”.

In seguito è stata perquisita anche la sua abitazione, dove sono stati trovati e sequestrati un bilancino manuale per la pesatura delle dosi e 500 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

L’uomo è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posto in regime di detenzione domiciliare, a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza.

 

 

 

 

 

 

 

Redazione web 14-01-2014

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui